Usare il sottovuoto per allungare i tempi di conservazione dei cibi

Usare il sottovuoto per allungare i tempi di conservazione dei cibi

Sono macchinari molto utili e per questo le macchine per il sottovuoto sono sempre più presenti nelle case favorite dal fatto che sono semplici e intuitivi da usare; hanno inoltre il pregio di consentire a chi le acquista di ridurre drasticamente, se non del tutto, lo spreco di cibo. E’ una soluzione molto apprezzata dalle famiglie e aiuta il bilancio familiare. 

Questi macchinari che per l’uso domestico sono un po’ più piccoli rispetto a quelli professionali, sono realizzati in plastica dura e in metallo e grazie a questi materiali garantiscono un ottimo livello di sicurezza e lunga durata.
Generalmente hanno forma rettangolare o allungata e una parte dell’apparecchio si apre per poter infilare il sacchetto sotto il bordo della macchina nella quale esiste un sistema studiato da rendere possibile l’eliminazione, anzi l’aspirazione, di tutta l’aria dal contenitore con il cibo da conservare.

Sul bordo inferiore dell’apparecchio sono presenti i sistemi che servono a sigillare e che permettono la chiusura ermetica dei sacchetti e in generale dei contenitori. Una sigillatura di gran lunga efficace e sicura che permette ai cibi posti nei contenitori, di avere una maggiore durata di vita. Il sistema di sigillatura è formato da una “barra saldante” antiaderente e atossica. Inoltre queste macchine sono dotate di un kit di accessori che prevede una quantità variabile di sacchetti in plastica spessa e resistente adatti alla conservazione dei cibi e un piccolo tubino da utilizzare quando il sottovuoto viene effettuato all’interno di contenitori di vetro e in vaschette.

Per essere sicuri della qualità della macchina i criteri sono ad esempio il “valore del vuoto” ovvero quanta aria viene estratta dai contenitori da parte dell’apparecchio. Più aria si estrae e più si allunga il tempo di conservazione del cibo sotto vuoto. Il vuoto si misura in millibar e la capacità di vuoto di una macchina di qualità dovrebbe variare da 800 a 900 mbar. 

admin