Archivia 2020

Caricatore solare, quando serve e perché conviene

La tecnologia consente oggi di ricaricare il proprio dispositivo elettronico attraverso un pratico ed ecologico caricabatterie solare. Basterà esporre questo accessorio sotto i raggi del sole e, trascorse alcune ore, grazie alla sua capacità di accumulare energia, si trasformerà in una utile batteria di emergenza per smartphone e tablet. Sempre la tecnologia digitale ci ha messo lo zampino rendendo possibile lo sfruttamento di una risorsa naturale ed ecosostenibile quale l’energia rinnovabile dei raggi solari. Proprio su questo si basa il caricabatterie solare, in grado di trasformare l’energia solare in una risorsa equivalente ma di natura elettrochimica. Come? Semplice, incamerandola al suo interno, così da poter avere sempre con sé un’utilissima riserva di energia che può tornare sempre utile, soprattutto nelle emergenze e quando si è fuori dalla portata di una fonte di alimentazione alternativa. Ma che caratteristiche ha il caricabatterie …

Come fare esercizi a casa

Hai poco tempo per andare in palestra alla ricerca di una routine personalizzata? Così allenarsi a casa è l’opzione migliore per te.

Puoi fare gli esercizi quando vuoi, con un allenamento totalmente adatto a te, sia alle tue preferenze che al tuo livello, e senza dipendere da altre persone come allenatori o compagni di corso.

L’esercizio fisico regolare migliorerà significativamente la tua salute. Ecco perché è importante trovare un momento al giorno per dedicarlo a te stesso e praticare sport.

Se quello che vuoi è allenarti a casa, oggi ti diciamo tutto ciò che devi sapere per ottenere i migliori risultati.…

Il mixer ad immersione e le caratteristiche tecniche che lo rendono così apprezzato e ricercato da chi lavora in cucina

E’ versatile ed è uno dei più diffusi strumenti in uso in cucina. Parliamo del mixer ad immersione che è dotato di una serie di caratteristiche tecniche tali da renderlo molto apprezzato per la qualità del servizio che svolge. Sul mercato ormai sono presenti moltissimi modelli ed è quindi meglio, prima di procedere con un acquisto,  provvedere ad informarsi leggendo ad esempio su www.miglioresbattitore.it il quale vi offre contenuti importanti che è bene conoscere e approfondire per effettuare un acquisto che vi soddisferà.

Andiamo allora a scoprire quali sono le caratteristiche che deve avere un mixer ad immersione per garantire un buon livello di operatività e di qualità.
Anzitutto parliamo di motore e della sua potenza. Oltre a questo, il motore definisce il grado di professionalità del mixer ad immersione. Sono due i modelli di motore presenti sul mercato: il

Le dimensioni delle gelatiere, come regolarsi

Quanto gelato consumate, di solito? Ve lo siete mai chiesto? Ecco, forse è il momento di darvi una risposta se avete intenzione di acquistare una gelatiera per spegnere i vostri ‘peccati’ di gola. I volumi sono l’indizio da seguire per scegliere la gelatiera più adatta, a seconda se si debba usare per utilizzi sporadici o abituali. Oltre alla valutazione delle quantità di consumo previsto, si deve anche considerare lo spazio disponibile, in quanto c’è differenza fra una compatta gelatiera ad accumulo e un’ingombrante macchina a compressore. Innanzitutto, valutato il proprio caso e la mole di lavoro da commissionare alla gelatiera, bisogna focalizzarsi sulla capienza del cestello. Perché è così importante? Più che importante, questo aspetto è basilare, in quanto da lì nasce la previsione delle quantità di gelato da produrre. Più grande sarà il

Passapomodoro manuale o elettrico? Le differenze tra questi due strumenti

Il passapomodoro è quello strumento che ci riporta alla mente quando, molti anni fa, ci si riuniva in famiglia per poter preparare la passata di pomodoro da consumare poi durante tutto l’anno successivo. Vi parlo per esperienza personale, la mia famiglia tuttora continua a preparare la passata di pomodoro ogni anno, è una tradizione di famiglia e posso assicurarvi che la passata che potreste preparare in casa ha tutt’altro sapore rispetto a quella che andrete ad acquistare già pronta. E’ vero che preparare la passata di pomodoro in casa vi richiederà sicuramente più tempo, ma ormai sono disponibili in commercio davvero tantissimi strumenti che vi permettono di farlo in poco tempo ed ottenendo i migliori risultati possibili. Uno degli strumenti più utili in tal senso è senza dubbio il passapomodoro. Questo strumento infatti ha proprio l’obiettivo di andare a separare

Risoluzione nei monitor per pc: le 3 tipologie Full Hd, Quad Hd e Ultra Hd

La risoluzione è un fattore chiave in un monitor per pc. Insieme alle dimensioni è l’aspetto su cui merita soffermarsi di più, in quanto dalla qualità della risoluzione dipende la resa visiva del display. Ma cosa si intende, precisamente, per risoluzione? Questo termine indica il numero di pixel presenti nell’immagine, i pixel sono ‘puntini’ cromatici dalla cui concentrazione, come in un mosaico, dipende la qualità della foto o del fotogramma. In base alla densità dei pixel si può valutare la qualità della risoluzione, più pixel uguale miglior risultato visivo. Attualmente le risoluzioni si suddividono in 3 classi: full Hd, Quad Hd e Ultra Hd. La prima è la più diffusa e si basa su un numero di pixe di 1920 x 1080. Questa è una risoluzione alta che garantisce una buona resa visiva e i monitor che la montano sono

Le origini della cittadina nella Costa degli Etruschi

Marina di Castagneto Carducci è un luogo affascinante, incastonato nella splendida Costa degli Etruschi. Nota anche con il nome di Marina di Donoratico, si tratta di una frazione del comune di Castagneto Carducci in provincia di Livorno molto apprezzata dai turisti che cercano un bel mare e tante comodità. Grazie alla ottima qualità dei servizi e alla purezza delle acque balneabili, Marina di Castagneto Carducci si può fregiare della Bandiera Blu, importante riconoscimento che opera a tutela dei tanti viaggiatori che la scelgono come meta per le proprie vacanze. A livello geografico Marina di Castagneto si trova sulla costa del Mar Ligure, poco a nord dell’importante scalo di Piombino.…

Termocoperte, perché ora

Quale momento migliore di questo per regalare o regalarsi una termocoperta? Ormai siamo in inverno, la stagione che fa del riscaldamento un’esigenza primaria, in casa e fuori, e se outdoor questo bisogno è affidato a indumenti che ci riscaldano e ‘imbacuccano’, indoor oltre ai vari impianti di climatizzazione c’è bisogno di avere addosso qualcosa più caldo e confortevole del solito maglione. Perché, allora, non concedersi il lusso (si fa per dire, visti i prezzi abbordabili) di una coperta termica? Chi ha detto che serve solo a riscaldare il letto? Con la termocoperta si può passeggiare per tutta casa, tenendosela addosso come un mantello o ricoprirsi mentre si guarda un bel film seduti in poltrona o sul divano. 

I migliori modelli in commercio, sono affidati a marchi leader nel settore dei piccoli elettrodomestici quali Imetec o Klarstein, ma ce ne

Come scegliere un hard disk esterno e vivere felici con un archivio personalizzato

I vantaggi nell’usare un disk esterno e non uno spazio su Internet, sono notevoli anche se una soluzione non esclude l’altra. Ma come vedremo, la proposta di un hard disk esterno risulta la più performante per le esigenze della maggioranza di chi usa dispositivi elettronici . Ed è talmente vero che le aziende produttrici di hard disk esterni si sono buttate sulla produzione di questo strumento da riempire il mercato creando un po’ di problemi nel momento della scelta da parte di chi vuole acquistarne uno. 

Abbiamo detto che la scelta di un hard disk esterno è più performante. La ragione sta nel fatto che affidarsi a spazi su internet messi a disposizione da provider rappresenta un modo poco pratico di archiviare i propri file perché comunque si deve sempre poter avere accesso alla Rete per raggiungerli e utilizzarli. E

Usare il sottovuoto per allungare i tempi di conservazione dei cibi

Sono macchinari molto utili e per questo le macchine per il sottovuoto sono sempre più presenti nelle case favorite dal fatto che sono semplici e intuitivi da usare; hanno inoltre il pregio di consentire a chi le acquista di ridurre drasticamente, se non del tutto, lo spreco di cibo. E’ una soluzione molto apprezzata dalle famiglie e aiuta il bilancio familiare. 

Questi macchinari che per l’uso domestico sono un po’ più piccoli rispetto a quelli professionali, sono realizzati in plastica dura e in metallo e grazie a questi materiali garantiscono un ottimo livello di sicurezza e lunga durata.
Generalmente hanno forma rettangolare o allungata e una parte dell’apparecchio si apre per poter infilare il sacchetto sotto il bordo della macchina nella quale esiste un sistema studiato da rendere possibile l’eliminazione, anzi l’aspirazione, di tutta l’aria dal contenitore con il cibo

Utilizzo del seggiolone corretto

Un seggiolone è quella cosa che si rende davvero necessaria ad un certo punto se si ha un bambino piccolo, non se ne può assolutamente fare a meno anche fin dai primi giorni. In commercio infatti si possono trovare svariati modelli, alcuni specifici anche per i neonati, altri trasportabili ovunque altri invece di grandi dimensioni e fissi. Diciamo che c’è una grande varietà,i modelli si differiscono anche a seconda dell’età del bambino o del peso, oppure semplicemente per fattori estetici e dei materiali impiegati.

Sostanzialmente si tratta di un oggetto molto pratico sotto diversi punti di vista, non solo per far mangiare il bambino. Infatti vi consente di mettere il bambino in alto e dargli da mangiare, ma anche di farlo dondolare o tenerlo a vista seduto a giocare. Al tempo stesso un seggiolone consente anche al bambino di essere